Post in evidenza

Le magie in cui credo

Perchè alcune magie seppur banali sono vere... Credo fermamente al potere magico di un sorriso che ci viene donato gratuitamente ed...

14 aprile 2009

Notte di Lunedi

Notte insonne questa di Lunedi dell'angelo, giorno di cui grazie al blog di Stella ora conosco anche il significato della ricorrenza. Sarà l'ansia che mi ha messo addosso il mio amico Luca, che oltre a tenerci a precisare che è sempre stato etero,  sostiene che queste che si stanno susseguendo non sono scosse di assestamento ma piuttosto scosse che fanno parte di uno sciame sismico ancora in evoluzione. Io che sull'argomento sono molto impressionabile, ancora scosso da quello che è 
successo in Abruzzo e non capendone granchè di sciami sismici, ho riflettuto però sul fatto che effetivamente scosse di quasi 5 gradi di assestamento sono rare. Ma gli ho detto che voglio dare retta alla protezione civile che sull'argomento credo siano un po più preparati di me.
La riflessione più amara comunque è stata sul fatto che in passato rispetto ad oggi quando la mia fede era più salda, riuscivo a dare un senso a tutto quello che accadeva anche a tutte quelle vittime innocenti, ora invece la sensazione che provo è soprattutto di impotenza e di constatazione di quanto tutto sia precario e caduco. 
Un'altra riflessione che faccio adesso è che forse quello che mi tiene sveglio stanotte non siano solo questi pensieri,  ma soprattutto la pastiera che ho mangiato stasera e che proprio non riesco a digerire. 



 

12 commenti:

stella ha detto...

Veneris, la fede aiuta molto credimi, non ti chiedo perchè l'hai persa...ma puoi nuovamente abbracciarla.

maria rosaria rossini ha detto...

tutto regolare,effetti pastiera compresi. credo che in queste notti sia difficile per tutti prendere sonno serenamente. troppo pesante la situazione, a tutti i livelli!
saluti

Veneris ha detto...

Si lo so che la fede aiuta molto in questi casi, la fede è consolatrice, è la sua principale caratteristica se vogliamo. Ma io in questo momento mi definirei "diversamente religioso".

Vale ha detto...

che paura...........

ALEPH ha detto...

Lo vedi??? Siete fatti con lo stampino.
PS. Non lo sai che le catastrofi sono punizioni divine???? Prega, anima perduta, prega!

Antonia ha detto...

Si si ... effetto pastiera ... Solo che ... io non l'ho mangiata ... eppure i miei pensieri non sono tanto dissimili dai tuoi ... muble muble ...

Un sorriso.Antonia.

Paola ha detto...

Hahahahahaha....grande!!!!
Questa è la prima risata dopo tanta tristezza... grande Veneris mi ci vuoleva proprio...
Cmq grazie anche per le belle parole lasciatemi... bastano poche parole per sorridere...
ti lascio un buon pomeriggio un abbraccio bacioni

ANNA ha detto...

Non fai dormire nemmeno me con questi pensieri! Uff!

progvolution ha detto...

bastano piccoli dubbi per corrodere grandi fedi...
Sussurri obliqui

Luciano ha detto...

fabio anch'io ho mangiato la pastiera napoletana ... anch'io non dormo bene ultimamente ... chissà ... forse saranno le notizie negative delle quali siamo bombardati ultimamente .... ?
Forse sarebbe meglio non leggere più giornali e sentire Tg per un bel pò....

Franco ha detto...

ho Veneris!!!! magari un po di pastiera me la mangerei e ti giuro che mi farebbe dormire molto bene!:)per quanto riguarda il tuo amico Luca,prendila nel modo che" siamo tutti piccoli davanti alla grandezza della natura" e che un vero uomo non ci tiene affatto a precisare di essere etero

Veneris ha detto...

@ Franco: E' quello che gli dico anche io, ma dopo la canzone di Povia lui lo vuole precisare sempre!

Popular Post