Post in evidenza

Le magie in cui credo

Perchè alcune magie seppur banali sono vere... Credo fermamente al potere magico di un sorriso che ci viene donato gratuitamente ed...

13 marzo 2011

Cinicamente la mia sul Giappone

Le notizie che arrivano dal Giappone sono a dir poco spaventose per noi esseri umani. Il sito de la Repubblica parla in questo momento di almeno diecimila morti soltanto in una delle città coinvolte nel disastro. Ed anche se cinicamente poi sono tornato a leggere le notizie sportive, non ho potuto fare a meno di riflettere sulla reazione del popolo giapponese di fronte ad un simile evento. 
Una reazione composta, dignitosa. Senza isterismi e tanta lucidità. Un popolo fiero quello giapponese. Pragmatico che non si "masturba" con la religione. L'84% è agnostico o ateo. Un popolo fiero che bada al concreto ed al da farsi. Non ho potuto fare a meno di pensare a cosa avremmo assisto invece nel nostro paese. Anche se a pensarci bene però.. forse non avremmo assistito a nulla. Un terremoto di tale entità avrebbe letteralmente cancellato dalle cartine geografiche il bel paese. 
Poi spero almeno che questa catastrofe possa far ricredere tutti coloro che sventolano la bandiera del nucleare in Italia. Non fa per noi. Non siamo uno stato in grado di gestire una cosa cosi complessa come il nucleare. Un paese che non sa gestire nemmeno il normale ciclo dei rifiuti come può gestire una cosa cosi delicata come il nucleare.  

3 commenti:

Mary Valeriano ha detto...

Il terremoto in Giappone è talmente sconvolgente, che è inenarrabile... Anche una lezione al mondo intero sul nucleare.

Foglie Al Vento ha detto...

pienamente d'accordo con te!!!

`·. ̧ ̧.· ́ ́ ̄`··.Giusy.·`·. ̧ ̧.· ́ ́ ̄`· ha detto...

Ci Veneris.Come stai?
Condivido anch'io tutto ciò che hai scritto...
Un caro saluto.

Popular Post