Post in evidenza

Le magie in cui credo

Perchè alcune magie seppur banali sono vere... Credo fermamente al potere magico di un sorriso che ci viene donato gratuitamente ed...

10 ottobre 2013

Accussì và 'o munno


"Accussì và 'o munno
è accussi c'adda girà
accussì vaà 'o munno
e cu chi t' a vuò piglià
strigne 'e diente e curre
tanto nunn' 'o può cagnà!... "
   
Joe Sarnataro - Acussi và 'o munno 1992


"Voglio sperare che il mondo torni a quote più normali.."  Franco Battiato - Povera Patria 1991


A volte ho come l'impressione che il mondo debba per forza girare in un certo modo. Come se tutto fosse già preimpostato dall'inizio. Mi viene da pensare che Le quote di dualità come quelle di bene e male, brutto e bello, odio e amore su questa terra siano sempre state le stesse fin dalle primissime forme di vita. La dualità è quasi sempre bilanciata. Solo in alcuni periodi capita che viene sbilanciata in un verso o nell'altro, ma dopo un pò tutto viene ristabilito come creato all'inizio.

2 commenti:

Mio Capitano ha detto...

Generalmente chi dice accussì va' 'o munno (anche nella traduzione in italiano) intende che le cose non vanno proprio come sarebbe auspicabile, che il mondo segue spesso regole fredde, spietate o incomprensibili. Credo sia anche il caso dei versi che citi. Infatti in genere si aggiunge l'espressione "Che ce vvuò fa" (accussì va' 'o munno). Se è così, speriamo che il mondo vada in maniera leggermente diversa. Ciao, veneris.

mauroarcobaleno ha detto...

quando si invecchia si dice sempre che una volta andava meglio... ma non credo, andava male in rapporto a quei tempi, ora va male in rapporto a questi, e' la nostalgia della gioventu' che ci fa preferire quel male a questo, ci e' piu' familiare, solo per questo piu' gradito... la Terra e' un gran bel pianeta, ma la specie che la domina (e divora pian piano segando le gamde della sedia su cui sta) e' per costituzione stupida e ingrata, nella media... quindi non ha futuro, forse un'altra specie...

Popular Post