Post in evidenza

Le magie in cui credo

Perchè alcune magie seppur banali sono vere... Credo fermamente al potere magico di un sorriso che ci viene donato gratuitamente ed...

18 novembre 2009

Un vaso colmo ma non per molto

Gli ultimi giorni li ho vissuti con molta passività. Tutto mi è scivolato addosso. Odio essere cosi impermeabile ma alle volte è più forte di me. Non so cosa sia di preciso ciò che genera questo mio stato d'animo, anche se a dire il vero qualche sospetto ce l'ho. Dicono che sia una sorta di autodifesa personale che si attiva automaticamente quando il "vaso" è ormai colmo, quando siamo del tutto nauseati, quando siamo letteralmente"schifati" da ciò che ci circonda.
Ma come si fa però a restare indifferenti quando il governo presenta un decreto con cui vuole dare l'acqua ai privati e ci pone sopra pure la fiducia per essere sicuro che passi. No dico... l'acqua?! Un bene primario di tutti deve essere gestito da privati che devono lucrarci sopra? Ma stiamo scherzando? E la notizia poi passa pure in secondo piano. Siamo un popolo che ha smesso di lottare, oramai possono pure calpestarci la testa e noi sotto zitti senza nemmeno fiatare. Ma non solo, abbiamo smesso soprattutto di pensare. In giro c'è un solo pensiero unico dominante e in molti ci si sono affidati, facendo cosi meno fatica.
Ecco l'acqua nel mio vaso ha oramai raggiunto l'orlo ma ancora per poco, perchè con questo nuovo decreto ben presto non potrò più permettermela cosi tanta acqua.

6 commenti:

ANNA ha detto...

Non ti si vede più.... spero che tu non sia troppo indaffarato a prendere l'acqua al pozzo.... ^___^ kissssssssssssssssssss

maria rosaria ha detto...

un altro dei colpi che ci stanno infliggendo per non farci alzare più la testa... sì, quella sotto i loro piedi!
bacio

Mio Capitano ha detto...

Devo dire che questa storia dell'acqua privatizzata ha spaventato pure me, che da qualche tempo faccio i salti mortali con le bollette. Secondo me su questi temi si dovrebbe fare la vera opposizione, non su altre questioni di cui a me personalmente non frega niente. Ciao.

marina ha detto...

questa cosa dell'acqua privata mi sta mandando ai matti, darei fuoco al parlamento e poi, in mancanza di acqua, lo lascerei bruciare
marina

Mary Valeriano ha detto...

Io abito in campagna, ho il pozzo in casa... Qui tutti hanno il pozzo, l'orto, ecc...Ultimamente siamo anche circondati da "nuovi arrivati" nel paese, tutti credenti in catastrifico 212, si construiscono case come unkers e si fanno un bel pozzo, tutti seguaci di teorie del complotto che fanno molto ridere ai contadini e anche a me... Ma sta storia della privatizazzione dell'acqua non può on farci pensare a tutte e teorie del comploto, ora rido di meno, ma non so che farci.

Buba ha detto...

ciao, ti ringrazio per il tuo commento così lusighiero nel mio blog.... ti aspetto..... a presto

Popular Post