Post in evidenza

Le magie in cui credo

Perchè alcune magie seppur banali sono vere... Credo fermamente al potere magico di un sorriso che ci viene donato gratuitamente ed...

9 ottobre 2012

Spazzacamino

Ho sempre adorato avere a che fare con persone semplici e per semplici non intendo dire sempliciotti, ma "semplicemente" persone che non hanno il bisogno continuo di mettersi in mostra ed assecondare esasperatamente il loro ego.
Non so se è per mancanza di ambizione o chissà che altro, fatto sta che fin dan bambino il potere, i posti di comando non mi hanno mai attratto quanto gli altri. Deve essere forse per questo che non ho milioni e milioni di euro nascosti in Svizzera. (Potete anche andare a controllare).
Da bambino per esempio se ascoltavo una favola in cui erano narrati i ruoli di Principe, Re e Spazzacamino, io sognavo di essere lo spazzacamino. Proprio cosi, al posto di uno scettro io avrei preferito di gran lunga uno scopettino da spazzacamino. E se mi avessero messo su un tetto con uno scopettino in mano sarei stato l'essere più felice di questa terra. Non che l'essere Re o Principe mi facesse proprio schifo per carità, anche perchè avrebbe comportato l'avere a disposizione Reggie, Castelli ed essere amato da Regine e Principesse quasi sempre meravigliose.
Ma che ci volete fare io non so per quale arcana ragione avrei preferito piuttosto essere l'amante segreto della regina che la notte si calava dal tetto direttamente nella finestra della sua camera posava lo scopettino in qualche posto ed approfittava dell'assenza del Re.
Chissà forse già allora avvertivo il peso della responsabilità e le rigide regole delle convenienze sociali.
L' essere Re avrebbe comportato del  resto avere anche delle responsabilità su un gran numero di persone. Mentre uno spazzacamino deve dar conto a pochissime persone e grazie al suo lavoro può permettersi il lusso di ammirare il  cielo ed i paesaggi da un'ottima prospettiva.
Comunque a proposito di spazzacamini, ho scoperto che esiste anche un bel museo a loro dedicato (http://www.museospazzacamino.it/)  e che ogni anno si tiene un raduno a cui partecipano spazzacamini provenienti da tutto il mondo.
Oh Quanto mi sarebbe piaciuto poterci partecipare anch'io!

7 commenti:

zefirina ha detto...

che forza!!!! io banalmente volevo sempre essere la principessa però il mio terzo e ultimo figlio, che non per niente è soprannominato Sid Vicious dai fratelli, da piccolo tifava sempre per i cattivi!

il monticiano ha detto...

E allora mi consolo perché pensavo che eravamo in pochi a pensarla come te ed invece...
Sai che c'è?
Io provo più soddisfazione ad essere "meno" che "più"

Pier(ef)fect ha detto...

mi ritrovo in ciò che dici, ne parlai tempo fa, in particolare riguardo una persona arrivista con cui ero venuto a contatto!

Ambra ha detto...

Ma dai! Proprio non immaginavo un Museo dello Spazzacamino! E poi il raduno e dura 4 giorni!
Ma che bello! Si, anche a me sarebbe piaciuto partecipare.

Gianna ha detto...

A me attirava la figura di Cenerentola...

Già da piccoli spicca la propria personalità.

Giovani Paoletti ha detto...

eccomi da voi... mi avete in qualche modo chiamato... sono il fondatore dell'associazione nazionale Fumisti e Spazzacamini...e mi fa un enorme piacere leggervi... grazie per tener ancora in alta considerazione il valore sociale, economico e ambientale dei lavori ''semplici'' come il nostro.
Giovanni Paoletti

Veneris ha detto...

Ma dai... non sapevo che bastasse solo evocarli per farli apparire. Onorato di avere su questo blog un vero spazzacamino, alquanto moderno devo dire, ma pur sempre un rappresentante della categoria. Grazie a voi.

Popular Post